Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 18:36

Primo soccorso

Modugno, il Comune dona
defibrillatori a 17 scuole

defibrillatore

Foto d'archivio

Sono 17 i defibrillatori acquistati dal Comune di Modugno e destinati ad altrettanti istituti scolastici del territorio. «Si va concretizzando in questi giorni, con i lavori di installazione iniziati ieri 23 ottobre all’interno degli edifici scolastici, la scelta dell’Amministrazione Comunale - è detto in una nota - di investire circa 20.000 euro per dotare ciascuna delle scuole modugnesi di questi strumenti di primo soccorso che possono rivelarsi decisivi in chiave di prevenzione e sicurezza delle attività fisiche e ludico-sportive normalmente svolte nelle stesse scuole e in particolare nelle loro palestre».

Da ieri le scuole De Amicis, Montessori, Rodari, San Domenico Savio, San Giovanni Bosco, Dante Alighieri sono già dotate di defibrillatori. Venerdì 27 ottobre si procederà con l'installazione delle apparecchiature nelle restanti scuole. La loro installazione è stata e sarà effettuata in prossimità delle palestre (per gli edifici dotati di palestra), onde renderne accessibile e fruibile l’utilizzo. Per gli istituti non dotati di palestra (alcune delle scuole dell’infanzia ad esempio), l'installazione dei defibrillatori è stata e verrà effettuata in una zona ben visibile e facilmente individuabile dell’edificio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione