Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 17:57

a Bari

Pirata della strada travolge
tre studenti spagnoli: due gravi
Trovato e arrestato: è 26enne

Policlinico di Bari

BARI - Tre studenti universitari spagnoli a Bari nell’ambito del progetto Erasmus sono stati travolti la notte scorsa, in via Amendola, da una Mercedes che ha poi proseguito la sua corsa. Due di loro sono ricoverati con la prognosi riservata nel Policlinico; il terzo è stato medicato e dimesso dal Di Venere. Sul posto la polizia municipale ha trovato uno degli specchietti retrovisori dell’auto che, assieme alla riprese dei sistemi di videosorveglianza della zona, sono stati utili alla indagini per identificare l’autista che è stato arrestato poche ore dopo.
Si tratta di un giovane barese di 26 anni che nel frattempo aveva nascosto l’auto dell’investimento, una Mercedes Cla 220 di colore nero, in un cortile condominiale a Modugno (Bari). Il giovane è accusato di lesioni gravissime plurime e di fuga ed omissione di soccorso.
Il veicolo dell’investimento, che porta ancora tutti i segni inequivocabili dell’impatto (specchietto retrovisore rotto, ammaccature sul cofano e paraurti anteriore, parabrezza incrinato), è stato sequestrato. Dell’evolversi dei fatti sono stati informati gli uffici dell’università di Bari, ateneo in cui studiano i giovani spagnoli, nonché il console spagnolo onorario presente in città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • revisore

    08 Ottobre 2017 - 11:11

    Ed ora cosa gli faranno? NIENTE!

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione