Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 14:50

a bari

Come volete Torre Quetta?
L'assessore lancia il sondaggio

Bari,  ladro acrobata ruba telecamera a Torre Quetta

di FRANCESCO PETRUZZELLI

BARI - Il Comune vuole già programmare con largo anticipo la prossima stagione balneare. Per la gettonatissima Torre Quetta, la spiaggia comunale ad ingresso libero diventata tra maggio e agosto una tappa fissa della calda «movida» 2017, saranno i baresi a deciderne i programmi con un sondaggio a risposte aperte su indice di gradimento, eventuali lacune sull’ampliamento dell’offerta e dei servizi.

E nelle prime risposte balzano in testa le richieste su parcheggi aggiuntivi, rafforzamento dell’illuminazione e decoro nei bagni, senza dimenticare attività come gelaterie e cinema. Insomma, una piccola lista dei desideri.

Si potrà partecipare alla consultazione popolare sino alle ore 17 di mercoledì 4 ottobre.

Con l’iniziativa lanciata dall’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone, insomma, si assiste così ad un «modello partecipato» della gestione di una spiaggia che pian piano sta facendo una seria concorrenza a quella più vicina al centro città, «Pane e pomodoro». Alla vigilia anche di lavori per collegare fra loro le due spiagge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione