Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 16:20

Salvato dalla Polizia

Bari, anziano si perde in città
«Cercavo i luoghi d'infanzia»

L'uomo, un 76enne, si era allontanato di casa in mattinata: trovato dalla Polizia in via Picca

Bari, anziano si perde in città«Cercavo i luoghi d'infanzia»

Un 76enne che si era allonatanato dalla propria abitazione ieri mattina non dando più sue notizie è stato rintracciato nel pomeriggio dagli agenti della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”. L'uomo è stato notato, con aria spaesata, camminare lungo via Picca; insospettiti dal suo atteggiamento si sono avvicinati per verificare se avesse bisogno d’aiuto e, sin da subito, hanno compreso che la persona era in stato confusionale ed aveva perso l’orientamento.

Dopo una verifica, i poliziotti si sono resi conto che l'uomo era uscito di casa dalla mattina senza dare più sue notizie: l’anziano, disorientato, aveva intenzione di rientrare a casa ma si era recato erroneamente nella via dove aveva vissuto durante l’infanzia; tranquillizzato, dopo le verifiche del caso, è stato riaffidato ai propri familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Leo69ktm

    Leo69ktm

    10 Agosto 2017 - 15:03

    Spesso ci vien facile in questi casi, giudicare o prendere in giro le persone anziane. Sembrerebbe strano per un uomo che ha vissuto tutta la sua vita a Bari, che ci ha girato per tutta la sua esistenza, perdersi e disorientarsi. Eppure un giorno potrò succedere proprio a noi. Per fortuna che la storia sia andato a lieto fine!!!

    Rispondi

  • Filosofo

    10 Agosto 2017 - 11:11

    CERTAMENTE non sarà il caso di questa persona anziana, ma posso riferire che in centri del napoletano alcuni anziani si sono "allontanati" da casa e sono stati ritrovati dopo "ore di affannose ricerche". Successivamente hanno presentato domanda di accompagnamento dichiarando di essere affetti da Halzaimer e portando a comprova proprio le notizie divulgate da stampa e televisione......

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione