Sabato 21 Luglio 2018 | 19:15

a rutigliano

Una famiglia di gattini salva
dalle ruspe nell'ex mercato

Una storia a lieto fine grazie alla caparbietà di due signore

gattina

di TINO SORINO

RUTIGLIANO - Quattro gattini e la loro mamma che sembravano spariti nel nulla e due tenaci signore con il loro smisurato amore per gli amici felini e non solo, sono i protagonisti di questa storia. Luogo del ritrovamento della cucciolata in questione il mercato coperto di piazza Manzoni a Rutigliano, dove da qualche giorno è iniziata la demolizione ad opera di una grande pinza pneumatica che ha iniziato ad abbattere dal retro solaio e pareti.

In quella zona, da tempo, tre gatti (due maschi ed una femmina che da qualche giorno ha messo al mondo 4 cuccioletti), venivano accuditi da una signora che provvedeva a dare loro quotidianamente un pasto soddisfacente, occupandosi anche di tutte le altre necessità. Con un’amica, questa donna, già da qualche giorno e prima che iniziassero i lavori di demolizione, aveva avvertito il Comune del rischio che correvano quei gatti e aveva pregato gli organi competenti di intervenire subito, facendo trasferire la cucciolata e la mamma in un altro posto più sicuro e più tranquillo.

Ma tale richiesta è rimasta purtroppo inascoltata, per cui le due energiche donne, dopo aver notato nelle immediate vicinanze del mercato la gatta (che nel frattempo aveva partorito 4 gattini) sono entrati nel cantiere chiedendo insistentemente agli operatori di bloccare le ruspe per cercare di trovare assolutamente i 5 gatti. E’, così, intervenuto l’ingegnere che ha fermato momentaneamente i lavori, ordinando agli operai di setacciare accuratamente i locali non ancora demoliti, ma dei gatti non s’è trovata alcuna traccia.

A questo punto, le due signore, convinte di trovare lì i gatti, non si sono date per vinte ed hanno nuovamente chiamato in causa gli amministratori comunali che questa volta hanno mandato un vigile urbano: in un angolo del cantiere l’agente ha trovato i quattro cuccioli appena nati e visibilmente spaventati; subito dopo è stata ritrovata la gatta in un garage. I lavori di demolizione del mercato hanno potuto, così, riprendere il loro corso.

RUTIGLIANO Durante le operazioni di demolizione della struttura

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

 
Ristorazione, l'azienda Ladisaconferma trend crescita: +24%

Ristorazione, l'azienda Ladisa conferma trend crescita: +24%

 
Bari, incendio in appartamento:in salvo una donna sul balcone

Bari, fuoco e panico a Japigia. «Tutti fuori»: salva una donna Foto
Vd: le grida d'aiuto e il salvataggio

 
Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Sequestrate a Bari 11 tonnellate di sigarette

Sequestrate a Bari
11 tonnellate di sigarette

 
Calcio, Bari; dipendenti mettono in mora Giancaspro

Calcio, Bari; dipendenti
mettono in mora Giancaspro

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS