Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 07:31

lutto in città

Addio ad Annamaria Lorusso
«Seppe valorizzare
il castello di Bari»

castello di Bari

BARI - «Intellettuale e appassionata d’arte seppe, grazie alle sue grandi capacità relazionali, valorizzare il castello come contenitore culturale e d’arte, in particolare»: così il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ricorda in una nota la figura di Annamaria Lorusso, già dirigente del ministero dei Beni culturali e direttrice per molti anni del castello Svevo di Bari, deceduta prematuramente.
«La sua sensibilità verso il bello e il decoro - aggiunge Decaro - ha tracciato una prospettiva importante per la gestione e la fruizione nel nostro patrimonio architettonico e artistico. Alla sua famiglia e ai suoi colleghi giungano le espressioni di cordoglio dell’intera comunità cittadina».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione