Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 23:18

Si parte dallo «Scacchi»

Lunedì, via ai lavori
in 10 scuole di Bari

Liceo scientifico «Scacchi», corso Cavour, 241 a Bari

Liceo scientifico «Scacchi» di Bari

Con l’inaugurazione, lunedì prossimo, dei lavori di ristrutturazione al liceo scientifico 'Scacchì di Bari (ci saranno il sindaco Antonio Decaro e il consigliere delegato all’edilizia scolastica Vito Lacoppola) verrà aperta una serie di cantieri in 10 istituti scolastici superiori della città metropolitana di Bari per un investimento complessivo di 4 milioni di euro, che riguarderà anche la messa in sicurezza degli immobili. I lavori allo 'Scacchì costeranno 250 mila euro (fondi Cipe). Gli altri istituti interessati dai lavori saranno il liceo scientifico Salvemini, l’Itas Elena di Savoia, l’Itc Lenoci, l’Itis Marconi, l’Ipsia Santarella, il liceo classico Orazio Flacco, l’Itg Pitagora, l’Ipssar Perotti e l’Itc Vivante.
«Questi dieci cantieri sono il frutto di un lavoro di programmazione dell’ultimo anno - spiega in una nota Lacoppola - si tratta solo del primo passo e parallelamente stiamo portando avanti la progettazione e la programmazione dei nuovi interventi. Si tratta di un lavoro importante che stiamo cercando di portare avanti con tutte le complicazioni che la Città metropolitana vive. Auspichiamo - conclude - di poter dare una risposta importante ai ragazzi e alle loro famiglie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione