Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 03:45

Tre arresti dei Carabinieri

Preso spacciatore a S. Pio
catturati anche ladri i phone

Il pusher aveva nascosto cocaina nella cassetta dell'Enel. Gli altri due arresti all'Ipercoop

Accompagna in banca un uomo ai domiciliari. carabiniere assolto

I Carabinieri di Bari Santo Spirito, unitamente a personale dell’11° BTG CC Puglia, nel corso di un mirato servizio per la prevenzione e la repressione di reati in materia di sostanza stupefacenti, eseguito  nel quartiere San Pio, hanno arrestato F.A. 21enne, trovato in possesso di gr. 20 “cocaina”, suddivisa in varie dosi (occultate nella cassetta Enel della propria abitazione) e la somma contante euro 850,00, ritenuta provento attività spaccio.  Il prevenuto è stato tradotto presso la casa circondariale di Bari a disposizione della competente A.G..

Nella stessa serata, i militari di Bari Picone, hanno arrestato, in flagranza di reato, M. R. 28enne e V.L. 32enne, entrambi  di Cassano delle Murge (BA), responsabili del furto di 8 cover per iphone, per un valore complessivo di Euro 150,00, consumato presso il centro commerciale Ipercoop “mongolfiera” di Bari Santa Caterina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione