Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 14:29

Bari

Storia finita, ma non si rassegna
25enne violenta l'ex compagna
nel giorno del suo compleanno

Storia finita, ma non si rassegna 25enne violenta l'ex compagna nel giorno del suo ompleanno

BARI  - I Carabinieri della Stazione di Bari Scalo hanno arrestato un giovane addetto alle pulizie, di 25 anni, con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della sua ex fidanzata, dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari.

Erano trascorsi circa 9 mesi dalla fine della loro relazione, ma i due ex fidanzati avevano continuato a mantenere rapporti seppure occasionali. Poi, non rassegnatosi alla fine della storia con la ragazza, il giovane avrebbe programmato la vendetta. Ha atteso il giorno del compleanno di lei chiedendole di raggiungerlo nel luogo dove era intento a svolgere il suo lavoro di pulizia, uno stabile di via De Rossi nel quartiere Murat di Bari, per darle un regalo.

Qui è riuscito ad attirarla nello stanzino degli attrezzi per le pulizie abusando di lei. La giovane è poi riuscita a fuggire. Sconvolta ha raccontato ai genitori d’essere rimasta vittima dell’inganno e della violenza riuscendo poi a trovare il coraggio di denunciare; oltre alla violenza, l’ex aveva cominciato a molestarla attraverso sms.

I Carabinieri, coordinati dal pubblico ministero Chiara Giordano, hanno quindi ricostruito l’intera vicenda e ottenuto il provvedimento d’arresto emesso dal gip Giovanni Abbattista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione