Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 06:01

Arsenale e 17 chili droga in casa
donna arrestata a Capurso

CAPURSO (BARI) - Avrebbe custodito nella sua casa droga e armi per conto di malavitosi in cambio di qualche decina di euro. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato la 44enne Teresa Lamacchia, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi clandestine.

I militari, durante una perquisizione nella sua abitazione, alla presenza dei figli minorenni, hanno trovato in uno sgabuzzino un borsone contenente buste in plastica con alcuni panetti di hascisc. In una cantinola hanno poi trovato un trolley contenente 15 chili della stessa sostanza e altre buste con marijuana e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e armi. In particolare sono stati sequestrati un fucile AK47 di fabbricazione russa, calibro 7.62, completo di caricatori e cartucce, tre pistole, una mitragliatrice, un fucile da caccia con matricola abrasa e un centinaio di munizioni.

Dinanzi ai militari e poi al giudice nell’udienza di convalida dell’arresto la donna ha dichiarato di aver custodito droga e armi per conto del figlio di un’amica, il quale in cambio le aveva dato 70 euro e la promessa di altro denaro. Il gip ha convalidato l’arresto e ha emesso contestuale ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione