Mercoledì 18 Luglio 2018 | 14:49

Decisione del giudice

Vigilasse aggredite a Bari
«Comune non è parte offesa»

BARI - Il Tribunale di Bari ha rigettato la richiesta del Comune di Bari di costituirsi parte civile nei confronti di un commerciante 44enne imputato per aver aggredito due vigilesse nel tentativo di evitare una multa per divieto di sosta. Nella richiesta di costituzione in giudizio, il Comune sosteneva di essere persona offesa, perché l’imputato aveva determinato gravi danni patrimoniali e non patrimoniali dei quali si chiedeva il risarcimento integrale, oltre alla lesione dell’immagine, dell’onore e del decoro dell’Amministrazione comunale. Motivazioni ritenute dal giudice non sufficienti a ritenersi parte danneggiata dal reato.

I fatti risalgono al gennaio 2012. L’imputato, un commerciante barese incensurato, proprietario di un negozio di abbigliamento del centro, avrebbe minacciato le due vigilasse con frasi come «adesso la multa ve la faccio mangiare. Adesso vi gonfio, la faccia ve la devo rompere, non venite più qui, vi farò volare, se vi vedo per strada vi uccido». Secondo il Tribunale soltanto le due vigilasse sono vittime del reato di resistenza a pubblico ufficiale e non già l’ente per il quale lavorano. La richiesta del Comune è stata per questo dichiarata inammissibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Nuove droghe sintetiche avvelenano la movida

Nuove droghe sintetiche
avvelenano la movida

 
Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 
Sanità, nomine dg Asl PugliaEmiliano: no pressioni politica

Sanità, nomine dg Asl Puglia
Emiliano: no pressioni politica

 
Bari, cede asfalto dopo i lavoriautomezzo bloccato, traffico in tilt

Bari, cede asfalto dopo i lavori
automezzo bloccato, traffico in tilt

 
Palagiustizia Bari, al via dichiarazioni di voto alla Camera

Palagiustizia Bari: ok Camera con 275 sì e 219 contrari

 
Tirocini formativi per duecento giovani

Tirocini formativi
per duecento giovani

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS