Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 17:48

Decisione del giudice

Vigilasse aggredite a Bari
«Comune non è parte offesa»

BARI - Il Tribunale di Bari ha rigettato la richiesta del Comune di Bari di costituirsi parte civile nei confronti di un commerciante 44enne imputato per aver aggredito due vigilesse nel tentativo di evitare una multa per divieto di sosta. Nella richiesta di costituzione in giudizio, il Comune sosteneva di essere persona offesa, perché l’imputato aveva determinato gravi danni patrimoniali e non patrimoniali dei quali si chiedeva il risarcimento integrale, oltre alla lesione dell’immagine, dell’onore e del decoro dell’Amministrazione comunale. Motivazioni ritenute dal giudice non sufficienti a ritenersi parte danneggiata dal reato.

I fatti risalgono al gennaio 2012. L’imputato, un commerciante barese incensurato, proprietario di un negozio di abbigliamento del centro, avrebbe minacciato le due vigilasse con frasi come «adesso la multa ve la faccio mangiare. Adesso vi gonfio, la faccia ve la devo rompere, non venite più qui, vi farò volare, se vi vedo per strada vi uccido». Secondo il Tribunale soltanto le due vigilasse sono vittime del reato di resistenza a pubblico ufficiale e non già l’ente per il quale lavorano. La richiesta del Comune è stata per questo dichiarata inammissibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
Bari, mafia della città vecchia21 arresti nel clan Capriati

Mafia, 17 arresti tra i Capriati a Bari:
«Le mani su una società del Porto
e il pizzo per la festa di San Nicola»

 
Bari, D'addario sotto processoper le botte alle Montereale

Bari, D'addario sotto processo
per le botte alle Montereale

 
Bari, mazzetta da 3mila euroPoliclinico: atto vergognoso

Bari, mazzetta da 3mila euro
Policlinico: atto vergognoso

 
Il Papa torna in Pugliain onore di don Tonino

Il Papa torna in Puglia
in onore di don Tonino -Ft

 
Bari, da «ricordini» da 2mila €alle minacce in greco antico:in aula assessore intimidito

Bari, «ricordini» da 2mila €
e minacce in greco antico:
in aula assessore intimidito

 
La truffa delle lenticchiedue denunce ad Altamura

La truffa delle lenticchie
due denunce ad Altamura

 
Bari capitale dell’agricoltura  lungomare chiuso al traffico

Bari capitale dell’agricoltura
lungomare chiuso al traffico

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Mondo TV
La pilota dai nervi d'acciaio

La pilota dai nervi d'acciaio

 
Italia TV
Al Sud si muore di piu'

Al Sud si muore di piu'

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso