Giovedì 21 Giugno 2018 | 17:52

Bari

Cittadella della giustizia
firmato protocollo d'intesa
Corte Appello-Politecnico

Cittadella della giustizia firmato protocollo d'intesa Corte Appello-Politecnico

BARI - Un protocollo d’intesa per la progettazione della nuova sede unica degli uffici giudiziari baresi è stato sottoscritto questa mattina nella presidenza della Corte di Appello di Bari. L’intesa, della durata di due anni, consentirà una «collaborazione tra il mondo della giustizia barese con il mondo della scienza e dell’università per rendere il sistema giustizia più veloce ed efficiente», ha dichiarato il presidente della Corte di Appello, Gianfranco Castellaneta. L’accordo è stato firmato da Castellaneta, dal rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio, e dal procuratore generale di Bari Anna Maria Tosto.

«Oggi poniamo le fondamenta di un rapporto di collaborazione con le straordinarie professionalità del Politecnico di cui intendiamo avvalerci per venire a capo di un problema annoso: la cittadella della giustizia», ha detto Castellaneta. L’intesa non riguarderà soltanto l’aspetto urbanistico ed edilizio della questione, cioè il progetto vero e proprio di una nuova sede unica degli uffici giudiziari, ma anche attività di ricerca finalizzate a mettere a punto supporti informatici e modelli organizzativi per rendere il sistema giustizia più rapido.

«In un periodo in cui le ristrettezze economiche colpiscono tutti gli ambiti del pubblico - ha detto il rettore - è bene che si faccia del proprio meglio con le risorse limitate che ci sono, mettendo a disposizione ciascuno le proprie professionalità e facendo rete». Il procuratore generale Tosto ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa che sarà affidata prevalentemente a ricercatori e tesisti «per valorizzare energie intellettuali e professionali assolutamente nuove al servizio di risultati istituzionali».

Sulla individuazione della sede su cui far sorgere il nuovo polo della giustizia barese, il presidente Castellaneta ha confermato la possibilità delle casermette dismesse di via Re David, «una zona strategica e sufficientemente ampia che potrebbe, oltre a raggruppare tutti gli uffici giudiziari baresi oggi sparsi sul territorio, anche ospitare il progetto di un secondo carcere». La risposta definitiva sulla individuazione della sede, però, arriverà soltanto nelle prossime settimane quando il Consiglio di Stato si pronuncerà definitivamente sulla vicenda della Cittadella, chiudendo così una vicenda giudiziaria lunga più di un decennio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

bicicletta in Puglia

Godere della Puglia girando in bicicletta

 
siti unesco puglia e basilicata

Matera 2019 e Puglia insieme come reti di siti Unesco

 
Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Sulla stazione centrale di BariIl benvenuto a Papa Francesco

Sulla stazione centrale di Bari
Il benvenuto a Papa Francesco

 
Fibronit, addio all’ultimo edificio

Fibronit, addio
all’ultimo edificio

 
Precari Regione, Consulta boccia«esterni», ma salva gli «interni»

Puglia, quei vitalizi d’oro
per sei ex parlamentari

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

 
Mondo TV
1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Italia TV
"Stop alla libera vendita della cannabis light"

"Stop alla libera vendita della cannabis light"

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso