Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 00:15

Due incidenti a Molfetta e Toritto

Tamponamento sulla ss16
morto 32enne di Cerignola
Una vittima anche sulla 96

Tamponamento sulla ss16 bis  un morto e due feriti a Molfetta

BARI - Due morti nel Barese in due distinti incidenti stradali.

Un uomo di 32 anni, Giacinto Seccia, di Cerignola (Foggia), è deceduto sulla statale 16 bis, all’altezza del mercato ortofrutticolo di Molfetta. La moglie e la figlia di sei anni della vittima, che viaggiavano con l’uomo, sono rimaste ferite.

Secondo quanto accertato dalla polizia municipale, intervenuta sul posto insieme ai soccorritori, si è trattato di un tamponamento. L’auto con a bordo l’intera famiglia era ferma al margine della carreggiata ed è stata tamponata da un autocarro.

Nell'altro caso, un uomo di nazionalità albanese, del quale non sono state rese note le generalità, per cause da accertare, ha perso il controllo dell'auto finendo fuori strada sulla statale 96 all’altezza di Toritto, in direzione di Bari. Il passeggero che era con lui è stato soccorso con un’ambulanza del 118 e trasportato in condizioni critiche all’Ospedale della Murgia.

Sull'incidente sono in corso accertamenti della Polizia stradale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione