Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 22:08

Processo a Chieti

Assaltò portavalori
8 anni a un modugnese

Marcello Langianese processato con rito abbreviato per una rapina compiuta a Ortona nel novembre del 2011

Assaltò portavalori8 anni a un modugnese

CHIETI - Otto anni di reclusione ed il pagamento di una multa di 5.000 euro sono stati inflitti dal Gup del Tribunale di Chieti, Luca De Ninis, ad un 53enne di Modugno (Bari), Marcello Langianese, nel processo con rito abbreviato per una rapina a un furgone portavalori compiuta a Ortona (Chieti), nel novembre del 2011.
Il portavalori, mente si trovava a poche centinaia di metri dall’edificio in cui ha sede il caveau della società di vigilanza, venne speronato da un autocarro e costretto a fermarsi. A quel punto entrò in azione un commando di almeno sei uomini i quali, sparando, fecero scendere le guardie giurate e si impossessarono di circa 2 milioni e 400 mila euro, lasciando tuttavia altri sacchi contenenti all’incirca 650.000 euro.
Langianese venne arrestato due anni dopo dai carabinieri di Chieti, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, con l’accusa di essere alla guida dell’autocarro che la sera della rapina aveva speronato il furgone portavalori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione