Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 07:42

Bari

Tredicenne in classe con pistola
i docenti chiamano i carabinieri

L'arma, mostrata ai compagni, è stata sequestrata: era una scacciacani scarica

Tredicenne in classe con pistola  i docenti chiamano i carabinieri

BARI- Allarme questa mattina in una scuola media di Bari dove un ragazzo di 13 anni si è presentato in classe, nella scuola Don Bosco, con una pistola mostrandola ai compagni. Il docente che si è accorto di quanto stava accadendo ha avvertito il dirigente scolastico che ha a sua volta chiamato i carabinieri.

L’arma, una scacciacani scarica priva del tappo rosso, è stata sequestrata e il ragazzo è stato accompagnato a casa perchè spiegasse, insieme con i genitori, come si è procurato la istola. In virtù della sua età, il tredicenne non è imputabile di alcun reato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione