Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 20:40

Dai carabinieri a Modugno

Arrivano i carabinieri, getta
la droga: arrestato 18 enne

BARI - All’arrivo dei Carabinieri, si è sbarazzato della droga gettandola dalla finestra, ma il trucco è stato scoperto ed il ragazzo, un 18enne di cui non è stato reso noto il nome, è stato arrestato a Modugno (Bari) dai carabinieri. Il 18enne è ora ai domiciliari.
Quando i carabinieri hanno bussato alla porta, il giovane li ha fatti attendere non poco prima di aprire, proprio perché, nel frattempo, ha gettato un sacchetto in cellophane contenente qualcosa di sospetto, ignaro della presenza di altri carabinieri che erano stati preventivamente dislocati lungo il perimetro della palazzina.
Il sacchetto, terminato sul terrazzo di una casa limitrofa, è stato subito dopo recuperato dai carabinieri, che al suo interno hanno trovato 40 dosi di hashish per 70 grammi complessivi. In un comodino, nella stanza del ragazzo, invece, sono stati rinvenuti 75 euro in banconote da 10 e da 5 euro, soldi ritenuti provento della vendita della droga, un taglierino sporco della stessa sostanza, un bilancino elettronico di precisione, diverse bustine simili a quelle contenenti la droga e una lista dello spaccio, ovvero un bigliettino su cui erano annotati nomi di persone con a fianco cifre espresse in euro. Tutto è stato sottoposto a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione