Martedì 19 Giugno 2018 | 08:18

Le motivazioni del gup

Triplice omicidio a Bari
«Non mafia ma pura vendetta»

I pregiudicati Vitantonio Fiore, Antonio Romito e Claudio Fanelli furono uccisi il 19 maggio 2013 dopo l'omicidio del boss Giacomo Caracciolese avvenuto il 5 aprile 2013

Triplice omicidio a Bari«Non mafia ma pura vendetta»

BARI - «Violazione delle regole d’onore» e "pura vendetta» sarebbero i moventi dell’omicidio del boss Giacomo Caracciolese (ucciso a Bari il 5 aprile 2013) e del triplice delitto dei pregiudicati Vitantonio Fiore, Antonio Romito e Claudio Fanelli (uccisi al quartiere San Paolo di Bari il 19 maggio 2013). Così il gup de Tribunale di Bari Sergio Di Paola motiva la sentenza di condanna per i responsabili di quei fatti di sangue, spiegando che non sono stati delitti di mafia. Il giudice spiega infatti che «non si ravvisano concreti elementi ulteriori rispetto ad una normale esecuzione di un delitto di tal genere» e dice ancora che «agire in pieno giorno ed in zona affollata (il triplice omicidio fu commesso di domenica mattina davanti ad una chiesa, ndr) non rappresenta caratteristica che di per sé rimandi unicamente e tipicamente al metodo mafioso, essendo modalità comune anche ad esecuzioni non mafiose».

Per i quattro omicidi e per un altro ferimento, il giudice ha condannato sei persone: Nicola Fumai all’ergastolo per il triplice delitto, Donato Cassano a 30 anni per l’omicidio Caracciolese, Vito De Tullio (a 20 anni di reclusione), Vito e Luigi Milloni e Michele Lanave (questi tre a 12 anni di reclusione) per il tentato omicidio del pregiudicato Domenico Cantalice. Nelle motivazioni il giudice ripercorre i fatti di quella primavera di sangue, riportando intercettazioni e testimonianze. Quei delitti, riconosce il gup, erano sicuramente premeditati. Due giorni prima del triplice omicidio, infatti, gli imputati parlando fra loro dicevano «col Kashnikov gli devo menare trenta colpi, gli devo menare prima una raffica in testa...dietro la schiena». Parlavano di Fiore, una delle tre vittime, che alcune settimane prima aveva ucciso il loro boss Caracciolese per vendicare un affronto subito dal padre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Apre a Bari «Casa Ain Karem» per le donne in difficoltà

Apre a Bari «Casa Ain Karem» per le donne in difficoltà

 
Cdp apre a Bari terzo ufficio territoriale Sud

Cdp apre a Bari terzo ufficio territoriale Sud

 
Palagiustizia Bari, il Csm sollecita: urge intervento

Palagiustizia Bari, il Csm sollecita ancora: urge intervento

 
Bari, a Torre Quetta la passerella per i disabili

Bari, a Torre Quetta la passerella per i disabili

 
Mafia, pena ridotta al boss Savinuccio Parisi

Mafia, pena ridotta al boss Savinuccio Parisi

 
«Quella mini pista ciclabile pericolosa per pedoni e auto»

«Quella mini pista ciclabile
pericolosa per pedoni e auto»

 
Numero verde Puglia-Wwf per segnalare reati: 800894500

Numero verde Puglia-Wwf
per segnalare reati: 800894500

 
Bari, i sottopassi allagatie i tombini sempre otturati

Bari, i sottopassi allagati
e i tombini sempre otturati

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Italia TV
Ex clochard riceve macchina fotografica dal fotografo del papa

Ex clochard riceve macchina fotografica dal fotografo del papa

 
Mondo TV
Melania contro Trump: non separare bimbi da famiglie

Melania contro Trump: non separare bimbi da famiglie

 
Economia TV
Il 2% degli europei "svapa"

Il 2% degli europei "svapa"

 
Spettacolo TV
Rifugiati di ieri e di oggi

Rifugiati di ieri e di oggi

 
Calcio TV
Mondiali: la cabala delle partenze flop

Mondiali: la cabala delle partenze flop

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018