Cerca

Dati di gennaio

Analisi dei prezzi dell'Istat
Bari e Potenza in deflazione

Nonostante il rialzo dell’indice generale, sul territorio restano aree (Comuni capoluogo o con oltre 150mila abitanti) con listini congelati o in negativo

Analisi dei prezzi dell'Istat Bari e Potenza in deflazione

ROMA - Dieci grandi città italiane a gennaio mostrano un indice dei prezzi che oscilla tra lo zero e il segno  meno. Guardando al dato annuo, secondo le tabelle diffuse dall’Istat, sono a 'zerò Milano, Firenze, Perugia, Palermo, Reggio Calabria e Ravenna, mentre possono essere classificate in deflazione Bari (-0,3%), Potenza (-0,2%), Trieste (-0,2%) e Verona (-0,1%). Quindi, nonostante il rialzo dell’indice generale, sul territorio restano aree (Comuni capoluogo o con oltre 150mila abitanti) con listini congelati o in negativo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400