Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 08:40

FdL, mobilità per personale  in esubero

FdL, mobilità per personale  in esubero
BARI - E’ stato firmato oggi - informa una nota della Regione Puglia - «un protocollo d’intesa per la mobilità infragruppo del personale in esubero dell’ente Fiera del Levante». Il documento è stato siglato dal governatore della Puglia, Michele Emiliano, dal sindaco di Bari e della Città Metropolitana, Antonio Decaro, dal presidente della Camera di Commercio di Bari, Sandro Ambrosi, dal presidente della Fiera del Levante, Ugo Patroni Griffi e dai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl «Secondo l’accordo - è detto - Regione, Comune, Città Metropolitana, Camera di Commercio e sindacati, per arrivare alla piena ricollocazione dei lavoratori, concordano che: la Fiera si impegna a favorire 'ogni utile interlocuzione con la costituenda ATI (con Fiera Bologna, ndr) per la verifica della copertura delle 24 figure professionali richieste attraverso l'impiego delle professionalità attualmente presenti in organicò; il Comune di Bari si impegna a 'definire la corrispondenza delle posizioni vacanti - nei limiti della disponibilità originaria manifestata da Amgas srl e Amtab e secondo le esigenze attuali - con le figure professionali presenti in organico; la Regione Puglia infine si impegna a 'effettuare una ricognizione presso le proprie società controllare (che sono escluse dai vincoli della cd. Legge Delrio) e a operare congiuntamente per una soluzione di ricollocamento delle unità che fossero ancora in esubero, nel rispetto dei vincoli di legge e con riferimento alle figure professionali richieste». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione