Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 00:23

Rapinatore si finge cliente e ripulisce gioielleria a Bari: preso

Rapinatore si finge cliente e ripulisce gioielleria a Bari: preso
BARI - Ha rapinato una gioielleria, fingendosi cliente e usando un seghetto da potatura, ma è stato poi acciuffato da un carabiniere e un poliziotto, liberi dal servizio. È accaduto in pieno centro a Bari, dove i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un 27enne del quartiere San Paolo.
Il bandito, entrato nel negozio, in corso Cavour, ha chiesto al titolare di mostrargli degli anelli e dei bracciali, dovendo fare un regalo ad una sua amica.
Il commerciante, quindi, gli ha mostrato due cofanetti, contenenti anelli e bracciali in oro. Dopo averli osservati attentamente, nel momento in cui il gioielliere si è distratto un attimo, il rapinatore ha estratto da una busta, che portava in mano, un seghetto da potatura e lo ha puntato contro di lui.
Quindi, ha rapidamente afferrato i due cofanetti, infilandoli nella busta (bottino 15mila euro) e si è dileguato in tutta fretta, inseguito dal commerciante.
All’esterno, però, vi erano un  carabiniere e un poliziotto, liberi dal servizio, che intuito l’accaduto,  si sono messi all’inseguimento del malfattore, sino a bloccarlo nel giro di poche decine di metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione