Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 02:56

I braccialetti «fantasma» protestano penalisti a Bari

I braccialetti «fantasma» protestano penalisti a Bari
BARI – Anche la Camera penale di Bari ha aderito all’iniziativa nazionale di protesta contro la riforma del Codice penale all’attenzione del Senato che ha indotto gli avvocati penalisti ad astenersi da oggi e per una settimana dalle udienze con imputati non detenuti. Simbolicamente a palazzo di giustizia di Bari sono stati distribuiti braccialetti arancioni che ricordano quelli elettronici destinati ai detenuti che ottengono gli arresti domiciliari. I penalisti baresi hanno ricordato che i 2mila braccialetti messi a disposizione in tutta Italia da maggio scorso sono insufficienti e pertanto "nell’attesa, che può durare anche mesi – ha spiegato il presidente Gaetano Sassanelli – restano ingiustamente in carcere".

La protesta riguarda soprattutto gli aspetti della prescrizione, della "vaporizzazione dell’imputato detenuto" che potrebbe non essere più tradotto in aula e della spettacolarizzazione dei procedimenti penali. I penalisti hanno quindi presentato una fotografia dei processi penali a Bari con riferimento alla loro durata, individuando le principali cause di rinvio e, quindi, di allungamento dei tempi del processo. Lo studio rientra in una ricerca Eurispes che ha riguardato 27 tribunali in tutta Italia e ha preso in esame 12.918 processi penali celebrati nel 2008. A Bari il rilevamento è stato effettuato su 717 processi (602 udienze monocratiche e 115 collegiali) in 24 diverse giornate. È emerso che ogni udienza dura dai 12 ai 20 minuti per poi essere rinviata nel 77,4 per cento dei casi di almeno 114 giorni. Il 27,2 per cento delle udienze viene rinviato per assenza del giudice, il 15,2 per questioni processuali, il 14,2 per difetti di notifica agli imputati, il 13,7 per discussione, mentre meno del 10 per cento dei processi viene rinviato per problemi tecnici-logistici, impedimento del difensore o proseguire l’istruttoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione