Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 09:26

Bari, accordo Comune-Aqp per la telelettura dell'acqua

Bari, accordo Comune-Aqp per la telelettura dell'acqua
BARI – Le più avanzate tecnologie di misurazione e l’adozione di sofisticati sistemi di autolettura: sono le ultime novità pianificate dall’Acquedotto Pugliese per la città di Bari. A presentare il progetto, frutto di una convenzione tra l’Aqp e il Comune di Bari, l’amministratore unico della società di via Cognetti, Nicola Costantino, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Si tratta di un pacchetto di servizi a valore aggiunto, studiato per i grandi clienti dell’Aqp, tra cui, c'è l'Amministrazione comunale di Bari, che con le sue 637 posizioni contrattuali di utenza e i 530mila mc/anno di acqua consumata, risulta al secondo posto per utilizzo di acqua in Puglia. Punti di forza del nuovo piano tecnologico sono l’introduzione di misuratori idrici digitali di ultima generazione e un servizio di smart city, imperniato sulla lettura a distanza e con maggior frequenza dei dati relativi ai consumi. Il nuovo apparato tecnologico potrà contare su 500 misuratori elettromagnetici, in sostituzione degli attuali misuratori meccanici, con una tecnologia evoluta di misurazione ad alta precisione, già integrata con un sistema di comunicazione. Il servizio riguarderà anche la lettura radio, la rilevazione e registrazione in loco dei consumi con frequenza di 30 minuti, la rilevazione dei dati dai misuratori, con una frequenza di 2 letture per mese, il monitoraggio delle utenze basato su profili di consumo orari.

"Siamo molto contenti che l’Amministrazione comunale ancora una volta possa giovare della fruttuosa collaborazione con l’Aqp - commenta il sindaco Antonio Decaro -. Un rapporto non solo istituzionale ma che si traduce in operazioni concrete che fanno di Bari la prima città in Italia a sperimentare questa forma intelligente di monitoraggio dei consumi dell’acqua pubblica". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione