Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 14:03

Travolto sul ponte muore anziano ciclista

Travolto sul ponte muore anziano ciclista
BARI - Un ciclista ultra ottantenne è morto dopo essere stato investito da una Renault Clio, sul ponte di collegamento tra Japigia e via Amendola, a Bari. La vittima dell’incidente stradale è Giuseppe Bolognini, di 86 anni, di Bari mentre alla guida della vettura era un 75enne, ora sotto choc.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto sembra che l’anziano ciclista stesse percorrendo a piedi, sul marciapiede, il cavalcavia e portasse a mano la bici nel senso opposto di marcia. L’auto ha urtato la bici e l’86enne ha perso l'equilibrio, sbattendo con violenza la testa sull'asfalto e morendo sul colpo.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e gli agenti della polizia municipale. Il ponte, in direzione Japigia, è stato chiuso per consentire i rilievi dell’incidente.
La notizia arriva nel giorno in cui l'Istat rende noti i dati degli incidenti mortali collocando il capoluogo con le città con il più basso tasso di mortalità. Ma l'indagine nazionale rivela un trend in aumento per ciclisti e pedoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione