Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 22:06

Migranti, Salvini attacca Bari: «Razzismo di sinistra» Decaro: qui si chiama civiltà

Migranti, Salvini attacca Bari: «Razzismo di sinistra» Decaro: qui si chiama civiltà
 BARI – Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, attacca il Comune di Bari per la scelta di pubblicare bandi per l’accoglienza dei migranti. "Sono stufo – scrive su Facebook – di questo razzismo di sinistra". Secca la replica del primo cittadino, Antonio Decaro: "Dalle nostre parti la chiamiamo civiltà".

Il leader del Carroccio, probabilmente su indicazione degli attivisti locali, ha visitato il sito del Comune di Bari. E, al termine del tour virtuale, ha scritto su Fb: "A Bari (giunta di sinistra) il Comune ha messo on line i moduli per chi è disponibile ad 'accogliere migranti in famiglià. Di italiani da aiutare a Bari non ce ne sono? E chi 'ospitera” , lo farà gratis o a pagamento? Sono stufo di questo RAZZISMO di sinistra".

Al post di Salvini, che ottiene migliaia di 'mi piacè, risponde Decaro sulla propria pagina Fb: "Caro Salvini a Bari noi cerchiamo di aiutare le persone, senza chiedere i connotati di razza, sesso o religione. Dalle nostre parti la chiamiamo civiltà". Al sindaco rispondono in tanti che definiscono "Salvini un razzista manipolatore", ma anche quanti vorrebbero "più aiuto per le famiglie di baresi che non riescono ad arrivare a fine mese".
 

A Bari (giunta di sinistra) il Comune ha messo on line i moduli per chi è disponibile ad "accogliere migranti in...

Posted by Matteo Salvini on Domenica 11 ottobre 2015
 
 

Caro Salvini a Bari noi cerchiamo di aiutare le persone, senza chiedere i connotati di razza, sesso o religione. Dalle nostre parti la chiamiamo civiltà.

Posted by Antonio Decaro on Domenica 11 ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione