Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 15:13

Rapinatori seriali, arresto bis per un colpo in tabaccheria 

Rapinatori seriali, arresto bis per un colpo in tabaccheria 
BARI - Due giovani, un 21enne di Triggiano, Rinaldo Putignano, e un 19enne di Bari, Genaro Valletta, hanno avuto in carcere un nuovo ordine di arresto per un'altra rapina commessa sei mesi fa quando furono arrestati dalla Polizia in flagranza di reato. I fatti risalgono alla sera del 19 marzo scorso quando i due, con volto travisato da cappelli e sciarpe e a bordo di un motociclo, tentarono un colpo in una tabaccheria-ricevitoria a Palese.
Mentre il passeggero del motociclo tentava di entrare all’interno dell’esercizio pubblico il complice, rimanendo a bordo del veicolo, impugnava tra le mani una pistola rivolgendola all’indirizzo dei presenti nella tabaccheria. La reazione del negoziante faceva sì che i due si dessero alla fuga.
Pochi minuti dopo, i due assaltatono il supermercato Eurospin di via Accolti Gil, dove venivano arrestati in flagranza di reato grazie all'intervento della Polizia: in quella circostanza, i due, quando fecero irruzione dissero alla cassiera: «Buonasera, stasera vi facciamo un bel regalo». In realtà, la sorpresa, qualche minuto dopo, sarebbe arrivata per loro: uno dei due venne anche ferito nel corso di una sparatoria con la Polizia.
Attraverso una meticolosa ricostruzione delle informazioni raccolte in loco quella sera, supportata da altri indizi e precisi riscontri, nonchè la visione di alcune immagini di sistemi di video-sorveglianza, si giungeva all’individuazione dei due uomini quali responsabili della rapina alla tabaccheria. I due sono in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione