Martedì 17 Luglio 2018 | 02:26

La polemica

Il Comune diffida l'Asi
«Fuori Antonio Azzollini
dal Cda del Consorzio

La giunta: da senatore è incompatibile con il Consiglio di amministrazione

Lucrezia D’Ambrosio

MOLFETTA Il senatore Antonio Azzollini non può fare parte del consiglio di amministrazione del Consorzio Asi. Anzi non doveva farne parte già da un pezzo. A sollevare la questione è il Comune che ha diffidato il Consorzio per, lo puntualizza una nota, «ripristinare la legittima composizione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Asi di Bari, del quale fa parte il Sen. Antonio Azzollini, eletto a novembre del 2011 (quando era sindaco di Molfetta) e tutt’ora in carica nonostante la sopravvenuta incompatibilità».

Il Comune di Molfetta, a ragion del vero, aveva formalmente sollevato la questione della incompatibilità del Senatore Antonio Azzollini nel corso dell’Assemblea Generale dell’Asi, già il 5 maggio 2014, invitando il Presidente «ad assumere – continua la nota – ogni opportuno provvedimento per ripristinare la regolarità, senza però che si sia mai assunta nessuna concreta iniziativa a riguardo».

Eppure la legge sancisce che «le cariche di deputato o di senatore sono incompatibili con qualsiasi altra carica pubblica elettiva di natura monocratica relativa ad organi di governo di enti pubblici territoriali aventi popolazione superiore a cinquemila abitanti».

Il senatore. Antonio Azzollini è stato rieletto, nel 2013, al Senato della Repubblica e, pertanto, sarebbe incompatibile con la funzione di Sindaco di un Comune come Molfetta. «In conseguenza di questo - puntualizza la nota - e in applicazione dell’articolo 13 dello Statuto dell’Asi, egli è evidentemente anche incompatibile a ricoprire la carica di Consigliere di Amministrazione del Consorzio».

Insomma, «la illegittima composizione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Asi non può più protrarsi».

Risultato: il Comune di Molfetta ha incaricato l’avvocato Giulio Calvani di attivare la procedura stragiudiziale, «invitando anche la Regione ad assumere i provvedimenti opportuni dal momento che l’art. 17 della Legge Regionale n. 2/2007 prevede espressamente poteri di controllo e vigilanza in capo alla Giunta regionale “in caso di gravi e persistenti irregolarità”, riservandosi, con provvedimento successivo apposito, l’attivazione di azioni giudiziarie nel caso in cui – conclude la nota - l’iniziativa assunta non dovesse sortire effetto alcuno». Ora non resta che aspettare per capire cosa accadrà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

 
Policlinico di Bari, la direttrice di Psicoterapia va in pensione e il reparto rischia la chiusura

Policlinico di Bari, la direttrice di Psicoterapia va in pensione e il reparto rischia la chiusura

 
Nuova sede Palagiustizia Bari

Palagiustizia, magistrati al Ministero: «Chiarezza sulla nuova sede»

 
Operatore ecologico muore investito da compattatore

Operatore ecologico muore investito da compattatore a Conversano

 
Ecco come i baresi fanno i soldi con l’indotto della prostituzione

Ecco come i baresi fanno i soldi
con l’indotto della prostituzione

 
Giancaspro scrive a Decaro«Non verrò ad incontro»

Giancaspro scrive a Decaro
«Non verrò ad incontro»

 
Sud-Est, l’ennesimo guaio sigilli nella stazione di Bari

Sud-Est, l’ennesimo guaio
sigilli nella stazione di Bari

 
La Camerata Musicale Barese fa centro con Gino Paoli e Rocca

La Camerata Musicale Barese fa centro con Gino Paoli e Rocca

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS