Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 14:57

I vigili di Bari ormai alle pezze «Non ci cambiano le divise» 

I vigili di Bari ormai alle pezze «Non ci cambiano le divise» 
BARI - Divise consumate, pantaloni a brandelli, stivali e caschi ormai usurati: se va vanti di questo passo i vigili di Bari si presenteranno in mutande. E' culminata con una mostra delle condizioni del vestiario una conferenza indetta dal sindacato della Polizia municipale (Sulpl) per denunciare la situazione del vestiario degli oltre 500 vigili baresi. Una situazione che si tarscina da tempo e che, secondo i sindacati, è causata dalla penuria di fodi a disposizione del Comando di Polizia municipale. «Ma chi è il referente politico istituzionale della Polizia Locale di Bari? - si legge in un comunicato del Sindacato - Da circa un anno e mezzo risulta avere l’Assessorato alla Polizia Municipale proprio il Sindaco Antonio Decaro, ma dal giorno del suo insediamento, pur tra i mille inviti, non vi e' traccia alcuna della sua presenza presso il Comando. Non si può lasciar morire il Corpo, senza un referente politico con cui dialogare e costruire il bene». Inoltre, il sindacato denuncia la situazione anche del parco mezzi segnalando come ogni giorno aumenta il numero degli automezzi in officina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione