Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 12:38

Corato, spaccio di droga: 4 arresti Cocaina tagliata con antitumorale

Corato, spaccio di droga: 4 arresti Cocaina tagliata con antitumorale
CORATO (BARI) – Quattro persone sono state arrestate dalla guardia di finanza (una è stata posta ai domiciliari), su ordinanza cautelare del gip di Trani Zecchillo, nel corso di un’operazione che ha sgominato un gruppo dedito allo spaccio di cocaina che in alcuni casi era tagliata con il farmaco antineoplastico 'Levamisolè usato per il trattamento del cancro del colon e come antiparassitario in veterinaria. L'assunzione di tale cocktail – sottolineano le Fiamme gialle in una nota – "può ridurre notevolmente i globuli bianchi sopprimendo la capacità dell’uomo di combattere le infezioni sviluppando rapidamente infezioni anche fatali".

Altre dieci persone sono indagate, a vario titolo, per reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti e al favoreggiamento personale. Durante l’operazione i militari hanno sequestrato 66 grammi di cocaina, un’arma da sparo e relative cartucce e eseguito il sequestro di numerosi beni immobili (tra Corato e Pescara) e conti correnti bancari per un valore superiore a un milione di euro, risultato essere il profitto dell’illecita attività di spaccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione