Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 16:35

Sequestrate in Porto Bari 342mila siringhe contraffatte

Sequestrate in Porto Bari 342mila siringhe contraffatte
BARI – I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari hanno sequestrato, nel porto di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza e del Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri, 342.000 siringhe contraffatte. Le siringhe, già confezionate in 570 cartoni e aventi un valore commerciale di 150.000 euro circa, erano trasportate a bordo di un container proveniente dalla Cina e destinato a una ditta pugliese.

I risultati della verifica, confermati anche dal locale Ufficio di Sanità Marittima e Aerea di Frontiera, interpellato dall’Ufficio doganale, hanno consentito di accertare la contraffazione e l’irregolarità della certificazione attestante la conformità dei dispositivi medici. Il legale rappresentante della ditta destinataria del carico è stato denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione