Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 09:49

Spacciatore si barrica in casa con il pitbull

Spacciatore si barrica in casa con il pitbull
BARI – All’arrivo dei Carabinieri si è barricato in casa "protetto" da un pitbull e ha gettato la cocaina che aveva con sè, circa 20 grammi, sul terrazzo del vicino, ma è stato scoperto ed arrestato. E’ accaduto a Bari, nel quartiere Libertà, dove i Carabinieri della Compagnia Bari Centro hanno tratto in arresto un pregiudicato 25enne, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane ha ottenuto i domiciliari.

Nel corso di una perquisizione eseguita in un condominio della zona, i militari hanno notato che il giovane, accortosi di loro, è salito frettolosamente in casa per barricarsi per qualche minuto, ovvero sino a quando altri militari sono riusciti ad entrare nell’appartamento attraverso il balcone dal quale il giovane è stato sorpreso mentre si sbarazzava di un involucro contenente 20 grammi di cocaina, suddivisi in una quarantina di dosi. Una volta entrati nell’appartamento i militari si sono imbattuti in un grosso pitbull, che è stato subito però bloccato dal padrone.

La perquisizione ha permesso di rinvenire in casa anche una dose di hashish e del materiale utile al confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino elettronico di precisione, ritagli di una busta in cellophane ritagliata, un rotolo di nastro isolante, un paio di forbici, nonchè 350 euro in banconote di piccolo taglio, somma ritenuta provento dello spaccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione