Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 18:30

Bari, consiglieri comunali «Imbavagliano la politica no al gettone di presenza»

Bari, consiglieri comunali «Imbavagliano la politica no al gettone di presenza»
BARI – I consiglieri comunali di opposizione al consiglio comunale di Bari hanno comunicato di rinunciare al gettone di presenza per la seduta monotematica sul futuro della Fiera del Levante svoltasi il 4 agosto scorso. Lo rendono noto con un comunicato i consiglieri Di Paola, Melini, Finocchio, Picaro, Romito, Carrieri, Ranieri, Melchiorre, Mangano e Carella.
La seduta, convocata su richiesta delle stesse opposizioni, "è stata troncata nel dibattito d’aula - è scritto in una nota - da una pregiudiziale chiesta dal capogruppo del Pd. In questa maniera si è impedito al consiglio di dibattere e confrontarsi sulla concessione di parte della Fiera ai privati, cosiddetta privatizzazione delle parti fieristiche, e della restante quota di immobili ancora in capo all’ente partecipato per il 33% dal Comune di Bari".

Per i consiglieri di opposizione si è trattato di "imbavagliamento della politica, che si è tristemente e drasticamente ripetuto in occasione della monotematica richiesta per discutere dell’Amtab. Il sindaco Decaro ha deciso di evitare il confronto, così da evitare la presa d’atto del fallimento amministrativo suo e del predecessore Michele Emiliano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione