Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 19:43

Delitto a Giovinazzo, resta in carcere il killer 16enne

Delitto a Giovinazzo, resta in carcere il killer 16enne
BARI - E' stato convalidato il fermo del 16enne, catturato alcuni giorni fa dai Carabinieri insieme ad altre tre persone accusate di aver fatto parte del commando che il 24 marzo scorso uccise a Giovinazzo il 22enne Gaetano Spera. Dopo i tre provvedimenti di custora cautelare eseguite nei confronti dei tre maggiorenni, i militari della Comopagnia di Molfetta hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Bari, su richiesta della Procura, nei confronti del 16 enne, accusato di concorso in omicidio aggravato e di detenzione e porto illegale di arma da fuoco. Sarebbe stato lui, secondo le indagini, a fare fuoco sulla vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione