Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 17:59

Bari, catturato 50enne rapinatore seriale di prostitute straniere

Bari, catturato 50enne rapinatore seriale di prostitute straniere
BARI - La Polizia di Stato ha arrestato di Saverio Esposito, 50 anni, con precedenti di polizia anche specifici, ritenuto responsabile di numerose rapine aggravate, di lesioni personali aggravate, di detenzione e porto illegale di arma da fuoco e di porto di strumenti atti ad offendere. L'uomo è stato detsinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Bari.

Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile, sono state avviate a seguito delle denunce presentate da prostitute, di origine prevalentemente rumena, che «operano» sulle strade periferiche di Bari e di Modugno. L'arrestato, dopo aver avvicinato le vittime con il falso intento di consumare un rapporto sessuale, le faceva salire in auto e, dopo aver raggiunto una zona isolata, le rapinava dei soldi e dei telefoni cellulari, minacciandole, di volta in volta, con una pistola, un coltello o un bastone, non esitando a colpirle quando cercavano di scappare o di opporre una minima resistenza.

La zona, teatro delle rapine, è stata costantemente presidiata da personale  della Squadra Mobile che hanno raccolto ulteriori testimonianze da altre ragazze circa la particolarità dei tratti somatici dell'autore di tali reati e delle diverse autovetture utilizzate, fino a giungere alla sua identificazione. Le rapine contestate, oltre allo stesso modus operandi, sono state caratterizzate dalla particolare violenza e ferocia dell'aggressore, nonché dalla sistematicità e dalla serialità delle azioni criminose, tanto da avere una frequenza, dal mese di maggio ad oggi, quasi settimanale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione