Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 08:40

Vitali (Fi): chi non ha sostenuto Poli Bortone fuori dal partito

Vitali (Fi): chi non ha sostenuto Poli Bortone fuori dal partito
 BARI – "Per avviare ogni forma virtuosa di dialogo in politica è necessario superare il peccato originale della confusione e fare chiarezza, definendo in modo chiaro le proprie posizioni e l’adesione ad altre forze politiche. E’ un passaggio indispensabile anche per rispetto degli elettori".

Lo dichiara il coordinatore regionale di Forza Italia, l’on. Luigi Vitali, che aggiunge: "Chi non ha sostenuto la Senatrice Poli Bortone alle ultime regionali (in Puglia, ndr) non può dirsi di Forza Italia e, dal Parlamento al più piccolo Comune, deve dichiarare la sua uscita dal nostro partito per coerenza".

"Basta con gli equivoci, se si vuole ricostruire un dialogo con le forze alternative alla sinistra. Siamo disponibili – dice - ad interloquire anche con gli amici del 'Leonè così come stiamo facendo con Fratelli d’Italia e con Alleanza Popolare, con cui abbiamo già condiviso ogni percorso".

"Forza Italia – conclude Vitali – è consapevole del suo ruolo di guida per la riunificazione del centrodestra e sarà impegnata su questo fronte con responsabilità, a patto che chiunque abbia abbracciato altri simboli lo dica apertamente nelle sedi istituzionali e ai nostri elettori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione