Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 23:21

Lite a colpi d'ascia tra vicini di casa un arresto e un ferito

Lite a colpi d'ascia tra vicini di casa un arresto e un ferito
BARI – Stavano litigando a causa dei loro cani che abbaiavano, poi uno dei due è rientrato in casa, ha preso un’ascia e ha colpito il suo vicino di casa al volto e al torace ferendolo gravemente. E’ stato poi arrestato con l’accusa di tentato omicidio e lesioni personali gravi.

E' accaduto l’altra sera a Santeramo in Colle dove i carabinieri sono intervenuti dopo che vicini di casa avevano chiamato il 112 per una violenta lite che era in corso. I militari hanno soccorso il ferito, un uomo di 41 anni, anche lui incensurato, e arrestato poco dopo l’aggressore, un uomo di 58 anni, che è stata messa ai domiciliari.

La vittima, soccorsa da personale sanitario del 118, è ora ricoverata nell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, ove i sanitari hanno riscontrato lesioni al padiglione auricolare guaribili in una quarantina di giorni. L’arma, recuperata, è stata posta sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione