Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 23:23

Inseguimento a Bari arrestato un 23enne Aveva una pistola

Inseguimento a Bari arrestato un 23enne Aveva una pistola
BARI – Rocambolesco inseguimento per le vie dei quartieri Carrassi-San Pasquale a Bari al termine del quale i carabinieri hanno bloccato una persona, un ragazzo di 23 anni di cui non è stato reso noto il nome, che era a bordo di una vettura, una Mercedes classe A – guidata da un uomo non ancora identificato – che non si era fermata all’alt.

Il 23enne è risultato essere in possesso di una pistola calibro 7.65 rubata nel 2011, insieme ad altre armi, in casa di un collezionista, nel quartiere Fesca. I Cc hanno trovato all’interno dell’auto, che ha finito la sua corsa travolgendo tre vetture parcheggiate, alcuni cappucci e presumono che il 23enne, insieme al complice riuscito a fuggire, fossero dei rapinatori pronti ad agire.

L'inseguimento è cominciato in largo Ciaia quando la Mercedes, guidata da un uomo non ancora identificato, non si è fermata all’alt dei militari che avevano predisposto un posto di blocco. L’inseguimento è avvenuto in alcune strade anche contromano e si è protratto sino a via Laterza attraversando via Enrico Toti. La corsa dell’auto è terminata quando la Mercedes è andata a finire contro tre vetture parcheggiate.

L'autista dell’auto è riuscito a fuggire, mentre i militari hanno bloccato il passeggero, il 23 enne, con precedenti per droga, trovato in possesso della pistola, completa di caricatore con, all’interno, due proiettili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione