Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 19:02

Atr 72 Bari-Djerba, Ginefra: arrestare in Austria Zouari

Atr 72 Bari-Djerba, Ginefra: arrestare in Austria Zouari
 BARI – "Ho scritto al ministro della Giustizia Andrea Orlando per chiedergli un suo autorevole intervento presso il governo austriaco al fine di assicurare alla legge italiana il dg della compagnia aerea tunisina Tuninter, Moncef Zouari, condannato con sentenza definitiva a sei anni di reclusione per la tragedia dell’Atr 72 del volo Bari-Djerba precipitato in mare il 6 agosto 2005 al largo di Palermo causando 16 morti, arrestato nei giorni scorsi in Austria su mandato di arresto europeo".

Lo comunica il deputato Dario Ginefra (Pd). "Zouari – aggiunge – pare che fosse arrivato in Austria per motivi personali e sia stato bloccato al controllo dei passaporti".

"Le autorità tunisine – conclude – si starebbero attivando per analoga richiesta e i parenti delle vittime temono giustamente che questo possa significare la definitiva impunità per Zouari. Quast’anno, il 6 agosto ricorrerà il decimo anniversario della strage. La consegna alla giustizia italiana di Zouari sarebbe il giusto tributo alle vittime e ai loro familiari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione