Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 00:14

Aggrediscono educatrice del centro di accoglienza arrestati 3 nigeriani a Grumo

Aggrediscono educatrice del centro di accoglienza arrestati 3 nigeriani a Grumo
BARI - I carabinieri della Stazione di Casamassima, in provincia di Bari, hanno arrestato a Grumo Appula tre nigeriani, un 20enne, un 24enne e un 21enne regolari sul territorio nazionale, ritenuti responsabili di rapina impropria. I tre, all’interno del centro di accoglienza dove sono ospitati, allo scopo di impossessarsi di un televisore collocato negli ambienti comuni della struttura, hanno aggredito una educatrice di 43 anni procurandole lievi lesioni alle mani.

Sul posto, su segnalazione al numero di emergenza 112 effettuata da altri operatori del centro sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato i tre. La refurtiva è stata restituita alla struttura mentre i tre su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione