Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 09:30

Bari, due pugliesi tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro Vito Fusillo e Domenico Favuzzi

Bari, due pugliesi tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro Vito Fusillo e Domenico Favuzzi
ROMA - Nominati nuovi 25 cavalieri del lavoro. Nella lista di nomi eccellenti dell’industria e della finanza italiana, spiccano tra gli altri i nomi di Inge Schoenthal Feltrinelli, presidente del gruppo della casa editrice, dei banchieri Fabio Gallia, Ad di Bnl-Bnp Paribas, e Pier Francesco Saviotti, Ad del Banco Popolare. Entra nella squadra anche il vicepresidente di Confindustria Stefano Dolcetta.

Considerando le nuove nomine, i Cavalieri del Lavoro sono attualmente 555: dal 1901 ad oggi gli insigniti dell’onorificenza “Al Merito del Lavoro” sono 2.797.

Silvio ALBINI - 1956 - Bergamo - Industria Tessile. È Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Albini. L’azienda, fondata nel 1876, è guidata oggi dalla quinta generazione della famiglia. Produce tessuti per camiceria con quattro brand, in grado di soddisfare tutti gli stili, dallo sportivo a quello più classico. Fattura 130 milioni di euro, con una quota di export del 70% in 80 Paesi e oltre 1.300 dipendenti.

Michele ALESSI ANGHINI - 1950 - Verbania - Produzione articoli di arredamento/ Meccanica. È Amministratore Delegato dal 1980 di Alessi SpA. In quasi un secolo si è affermata come esponente di punta del made in Italy e dello stile italiano. Fattura 110 milioni di euro, di cui il 44% realizzato in 80 Paesi. Occupa 500 dipendenti.
Paola ARTIOLI - 1960 - Brescia - Industria Siderurgica. È Amministratore Delegato dal 1994 di Aso Siderurgica SpA, fondata dal padre Aldo nel 1971. Sotto la sua guida l’azienda cresce fino a diventare leader nella produzione di acciai speciali. Fattura oltre 140 milioni di euro, destinati per il 21% all’export.

Sonia BONFIGLIOLI - 1963 - Bologna - Industria Meccanica. È Presidente e Amministratore Delegato di Bonfiglioli Riduttori SpA, attiva nella

progettazione, costruzione e distribuzione di una gamma completa di motoriduttori di velocità, sistemi di azionamento, inverter e soluzioni per il fotovoltaico e motoriduttori epicicloidali. Oggi il gruppo si articola in 25 società e può contare su insediamenti produttivi in Italia, India, Brasile, Cina, Vietnam, Germania, Stati Uniti e Slovacchia, oltre a 17 filiali commerciali in tutto il mondo. Fattura 500 milioni di euro e occupa 3.300 addetti.

Fabrizio FREDA - 1957 - Stati Uniti - Chimica/Cosmetica. È Chief Executive Officer dal 2009 di Estée Lauder, leader mondiale della cosmetica. Sotto la sua guida il gruppo americano realizza in cinque anni performance brillanti, con una crescita del 7% all’anno e una capitalizzazione di Borsa da 6 a 27,5 miliardi di dollari. Dal 2012 è consigliere di Blackrock, il fondo di investimento più importante al mondo.

Vito FUSILLO - 1956 - Bari - Edilizia. È Amministratore Delegato di Fimco SpA e di Maiora Group. Fimco è attiva nell’edilizia residenziale, commerciale, direzionale e convenzionata. Maiora opera come general contractor in project financing. Il gruppo ha in programma importanti investimenti in Sud Africa e nella Repubblica del Congo per 500 milioni di euro.

Fabio GALLIA - 1963 - Roma - Credito. È Amministratore Delegato dal 2008 di BNL, a capo di uno dei più importanti gruppi bancari italiani, con una rete di 868 sportelli, 2,5 milioni di clienti e 13.860 dipendenti. Dal 2012 è Country Head per l’Italia del Gruppo BNP Paribas, che occupa in Italia 19.000 dipendenti; dal 2008 ne è anche membro del Comitato Esecutivo. Ha guidato il processo di integrazione di BNL in uno dei grandi gruppi internazionali sviluppandone l’attività e la presenza nel settore del credito.

Alessandro Mauro Massimo GOPPION - 1955 - Milano - Artigianato installazioni museali. È Chief Executive Officer di Goppion SpA. Nata nel dopoguerra come piccola officina vetraria, negli anni si è trasformata in un’azienda di eccellenza specializzata in allestimenti museali, in particolare nella fornitura di vetrine tecniche da museo. Realizza il 70% del fatturato all’estero e impiega 43 dipendenti. 

Aldo BRACA - 1948 - Latina - Industria Farmaceutica. È Amministratore Delegato di BSP Pharmaceuticals Srl. Dalla sua costituzione, l’azienda ha realizzato investimenti per oltre 100 milioni di euro, programmandone ulteriori 40 nei prossimi cinque anni. Fattura 50 milioni di euro ed esporta in 70 Paesi. Ha riconvertito alla produzione farmaceutica lo stabilimento e i 110 lavoratori della Tetrapack e oggi occupa 300 dipendenti.

Enrico COLAVITA - 1945 - Campobasso - Industria Alimentare. È Presidente di Colavita SpA e socio fondatore del Gruppo Colavita. L'azienda, nata nel 1938 a S. Elia a Pianisi in provincia di Campobasso da un piccolo frantoio familiare, è oggi presente nella produzione dell’olio di oliva per uso alimentare con tre stabilimenti, uno a Pomezia e due a Campobasso, e una forte presenza all’estero, soprattutto negli Stati Uniti - dove ha realizzato un suo stabilimento - e in Sud America. Oggi il gruppo realizza l’80% del proprio fatturato di 110 milioni di euro in 75 Paesi. Occupa 61 dipendenti.

Stefano DOLCETTA CAPUZZO - 1949 - Vicenza - Industria Elettronica. E’ Amministratore Delegato di Fiamm SpA, azienda di famiglia nata nel 1942 per la produzione di batterie e avvisatori acustici. Oggi il Gruppo Fiamm è presente in 60 Paesi, può contare su 10 insediamenti produttivi - in Italia, Svizzera, Francia, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Brasile e Cina - e fattura 407 milioni di euro. Occupa 3.300 dipendenti. È Vice Presidente di Confindustria.

Domenico FAVUZZI - 1962 - Bari -Informatica. È Presidente e Amministratore Delegato dal 2008 di Exprivia SpA, azienda leader in Italia nella consulenza di processo, nei servizi tecnologici e nelle soluzioni di Information Technology. È attiva in particolare nei settori dell’energia, delle utilities, della sanità e dell’aerospazio. Fattura 130 milioni di euro e occupa oltre 2.000 dipendenti.

Sebastiano MESSINA - 1944 - Siracusa - Impiantistica meccanica. È Amministratore Delegato di Irem SpA. Fondata nel 1979, il gruppo si compone oggi di 30 aziende che operano su progetti di primaria importanza in Europa, Arabia Saudita, Canada e America Centrale, ed è considerata tra i maggiori operatori nei settori dell’impiantistica, delle fonti rinnovabili e dei servizi hi-tech nel campo dell’energia. Fattura 280 milioni di euro e occupa 2.900
dipendenti.

Pier Luigi MORETTA - 1952 - Vercelli - Industria Metalmeccanica. È Amministratore Unico dal 1986 di Valvosider Srl, azienda fondata a Borgosesia nel 1951 dal padre e attiva nella produzione di valvole industriali a saracinesca destinate prevalentemente all’industria petrolchimica e alle centrali termoelettriche. L’azienda si è affermata puntando sulla qualità del prodotto e sull’elevato livello di specializzazione della manodopera. Il fatturato è di 40 milioni di euro, con una quota di export del 70%. Occupa 160 dipendenti.

Giuseppe NATALE - 1959 - Chieti - Chimica. È Amministratore Delegato di Valagro SpA, attiva nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e specialità per il nutrimento delle piante. Il gruppo opera direttamente con sue controllate in Brasile, Messico, Colombia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Turchia, Regno Unito, Francia, Spagna, Grecia. In Norvegia è presente con due stabilimenti. Ha un fatturato di 90 milioni di euro, con una quota di export dell’80%, e 364 dipendenti.

Lorenzo PINZAUTI - 1941 - Firenze - Industria dell’abbigliamento. È Presidente e Amministratore unico di Leo France Srl, specializzata nella produzione di accessori moda in metallo per abbigliamento, articoli in pelle e bigiotteria. Oggi Leo France è leader sul mercato e realizza all’estero oltre l’80% dei 76 milioni di fatturato. Occupa 180 dipendenti diretti e un indotto stimato in 700 unità.

Enrico LOCCIONI - 1949 - Ancona - Industria Meccanica/Impiantistica elettrica. È Presidente del Gruppo Loccioni. Nato dalla piccola azienda da lui fondata nel 1968, oggi è un importante gruppo attivo nella meccatronica e specializzato nell’automazione industriale. Fattura 65 milioni di euro, destina il
5% alla ricerca e occupa 354 dipendenti.

Claudio LUTI - 1946 - Milano - Industria dell’arredamento. È Presidente di Kartell SpA, leader mondiale nella produzione di mobili e oggettistica di disegno industriale ricercato in plastica. Oggi l’azienda conta 130 negozi monomarca, 250 shop-in-shop e 2.500 rivenditori in oltre 130 Paesi. Kartell è fortemente coinvolta con suoi progetti in Expo Milano 2015. Esporta il 70% del fatturato, pari a 91 milioni di euro e occupa 100 dipendenti.

Luigi LUZZATI - 1953 - Genova - Industria alimentare. È Presidente della Centrale del latte di Torino SpA. Guida un polo interregionale capace di produrre latte fresco e a lunga conservazione, yogurt e latte fermentato con fermenti probiotici, negli stabilimenti di Torino, Rapallo e Vicenza. A Casteggio, in provincia di Pavia, opera anche una linea di confezionamento di verdure in busta. Il fatturato è di 100 milioni di euro con 259 dipendenti.

Vainer MARCHESINI - 1946 - Modena - Industria Meccanica/Impiantistica elettrica. È Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Wam, leader mondiale nello sviluppo e produzione di apparecchiature e componenti per grandi impianti di movimentazione e trattamento di materiali alla rinfusa. Guida un gruppo strutturato in 20 società di produzione, di cui 8 in Italia e 12 all’estero, e 48 unità commerciali. Il gruppo ha un fatturato di 233 milioni di euro e occupa 2.130 dipendenti.

Lorenzo SASSOLI dè BIANCHI - 1952 - Bologna - Industria Alimentare. È Presidente di Valsoia SpA, da lui stesso fondata nel 1990 con l’idea di utilizzare le elevate proprietà nutrizionali della soia. Recentemente ha rilevato il marchio “Santa Rosa”, diversificando la produzione nel settore delle confetture di frutta. Fattura 100 milioni di euro e impiega 135 dipendenti.

Pier Francesco SAVIOTTI - 1942 - Verona - Credito. È Amministratore Delegato del Banco Popolare. Nel 2008 viene chiamato a guidare il Banco Popolare, nato l’anno prima dalla fusione tra la Banca Popolare di Verona e Novara e la Banca Popolare Italiana. Con 2.000 sportelli, 16.300 dipendenti e oltre 200 mila soci, il Banco Popolare è uno dei principali gruppi bancari italiani, con uno storico forte radicamento in Veneto, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna.

Inge SCHOENTHAL FELTRINELLI - 1930 - Milano - Editoriale. È Presidente dal 1972 di Giangiacomo Feltrinelli Editore, azienda fondata nel 1955 da Giangiacomo Feltrinelli, di cui era divenuta già Vice Presidente nel 1969. Nel 2005 nasce la Holding Effe a cui fanno capo l’editrice e le librerie e nel 2013 viene inaugurato il canale TV Laeffe. Il fatturato del gruppo vale 445 milioni di euro.

Luca TOMASSINI - 1965 - Terni - Sistemi per telecomunicazioni. E’ Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Vetrya, specializzato nello sviluppo di applicazioni e piattaforme innovative per media digitali, tra cui distribuzione multiscreen, media asset management, mobile entertainment, mobile commerce, internet tv e servizi. Fattura 33 milioni di euro e occupa 65 dipendenti.

Pierluigi ZAPPACOSTA - 1950 - Stati Uniti - Tecnologia dell’informatica. È fondatore di Logitech e Chief Executive Officer di Digital Persona Inc., dedita alle soluzioni di biometria ottica per l’identificazione basata sulle impronte digitali. È anche Chief Executive Officer di Sierra Sciences, azienda di Reno (Nevada) specializzata nelle biotecnologie e nanotecnologie anti-invecchiamento ed “angel investor” in numerose aziende tecnologiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione