Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 23:19

Anna Maria Tosto il nuovo Pg di Bari

Anna Maria Tosto il nuovo Pg di Bari
ROMA – E' una donna, per la prima volta, il nuovo procuratore generale di Bari: si tratta di Anna Maria Tosto, attualmente procuratore aggiunto nel capoluogo pugliese. Tosto ha avuto la meglio su Carlo Maria Capristo, capo della procura di Trani che ha istruito il procedimento a carico di Standard&Poor's e Fitch, le due agenzie accusate di aver manipolato il mercato declassando di due gradini il rating dell’Italia.

Nonostante abbiano riportato gli stessi voti, 11 ciascuno, Tosto ha "vinto" per la maggiore anzianità.

Sulla nomina del nuovo pg di Bari era evidente da tempo la spaccatura tra i consiglieri; tant'è che il voto, all’ordine del giorno di diverse sedute, era stato sinora sempre rinviato.

A favore di Tosto hanno votato i togati delle correnti di sinistra e Aldo Morgini di Autonomia e Indipendenza e i laici Alessio Zaccaria (M5S), Giuseppe Fanfani (Pd) e Paola Balducci (Sel).

Per Capristo invece si sono espressi i togati di Unicost (il gruppo di centro della magistratura), quelli di Magistratura Indipendente (la corrente più moderata delle toghe)e i laici di centro-destra. Si sono invece astenuti l’ex ministro Renato Balduzzi e i vertici della Corte di Cassazione.

In magistratura dal 1979, Tosto ha cominciato la carriera come pretore a Matera. Dal 1983 lavora negli uffici giudiziari di Bari, prima come giudice, poi come sostituto alla procura ordinaria e in seguito a quella generale; dal 2010 è procuratore aggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione