Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 00:15

Bari, rapinavano smartphone arrestati 3 minori

Bari, rapinavano smartphone arrestati 3 minori
BARI – Minacciavano, ingiuriavano e derubavano coetani, ma alla fine sono stati identificati i tre baby rapinatori che rapinavano cellulari per strada nel centro di Bari. Si tratta di un 14enne, un 15enne e un 16enne, arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina aggravata e continuata in concorso in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal gip del Tribunale dei Minori su richiesta della Procura.

Due gli episodi contestati al 14enne e uno agli altri due complici avvenuti rispettivamente la sera del 17 gennaio, nel centro, e del primo aprile sul lungomare Augusto ai danni di un 15enne e di un 17enne. In entrambi i casi i ragazzi derubati sono stati accerchiati, minacciati , in alcuni casi perquisiti e costretti a consegnare i cellulari. I telefoni venivano poi rivenduti per 30/40 euro. Le denunce delle vittime hanno consentito di raccogliere sul conto dei tre numerosi elementi di responsabilità. I tre minori sono stati collocati in comunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione