Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 04:34

Bari, Dora Savino nuovo assessore al Bilancio Comune

Bari, Dora Savino nuovo assessore al Bilancio Comune
BARI – Il sindaco di Bari Antonio Decaro ha nominato assessora al Bilancio Dora Savino, commercialista, docente di Revisione aziendale e Revisione Legale dei Conti presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, con all’attivo un’esperienza ventennale in primarie aziende di revisione contabile e consulenza aziendale.

"Nel corso di quest’anno trascorso da assessore al bilancio – ha spiegato Decaro – ho imparato tante cose riguardo la macchina amministrativa. Nonostante la mia passata esperienza e familiarità con il personale e la struttura comunale, in questi mesi ho approfondito tanti temi che riguardano il settore economico-finanziario che oggi mi permettono di conoscere a fondo il bilancio del Comune di Bari e di decidere insieme agli assessori dove indirizzare le risorse disponibili".

"I tagli del governo centrale e le nuove regole dell’armonizzazione – ha aggiunto – ci hanno obbligato infatti ad un lavoro intenso e minuzioso che ci ha visti perseguire l’obiettivo di non tagliare i servizi ai cittadini con l’impegno di ridurre le tasse. Adesso, però, è arrivato il momento di lasciare questa importante delega ad una professionista che sono sicuro saprà fare bene per il nostro comune e per la città. Per il momento conserverò per me la delega alle aziende partecipate, almeno fino a quando non avremo terminato il lavoro di ricognizione delle aziende per cui abbiamo avviato la due diligence in capo alla direzione generale".

Il sindaco ha poi consegnato il casco intestato a Savino che ha dichiarato: "ringrazio il sindaco per l'incarico e la fiducia accordatami. Sono consapevole delle difficoltà che questa sfida presenta ma sono pronta ad affrontarle. Proseguirò sulla strada già intrapresa dal sindaco e dalla giunta, concentrandomi innanzitutto sul lavoro avviato per la lotta all’evasione fiscale e mi impegnerò a lavorare in sinergia con la macchina amministrativa valorizzando il capitale umano di cui dispone".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione