Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 16:00

Bari, colpo e arresto in diretta di rapinatore in un market 

BARI - Un 25enne aveva assaltato un Eurospin: ha minacciato le cassiere e i numerosi clienti, li ha fatti allontanare dalle casse e poi si è impossessato del contenuto. Gli agenti, dopo aver atteso l’allontanamento degli avventori e messo in sicurezza i locali, sono intervenuti
Fermato con fucile e pistola: arrestato
Bari, colpo e arresto in diretta di rapinatore in un market 
BARI - Nella serata di ieri, a Bari la Polizia di Stato ha arrestato, in flagranza di reato, Giovanni GARZIA, 25 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona ed in materia di armi, responsabile di rapina aggravata, in concorso con altro soggetto in corso d’identificazione.

Personale della Sezione contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile (Falchi), nell’ambito di specifici servizi antirapina moto-montati, ha notato, nei pressi di un supermercato di via Napoli l’arrestato che, dopo essere sceso da un ciclomotore, condotto dal complice, si è introdotto all’interno dell’esercizio commerciale, travisandosi il volto con uno scalda collo.

Garzia, all’interno del negozio, impugnando una pistola, ha minacciato le cassiere e i numerosi clienti, li ha fatti allontanare dalle casse e poi si è impossessato del contenuto.

Gli agenti, dopo aver atteso l’allontanamento degli avventori e messo in sicurezza i locali, sono intervenuti, bloccando il Garzia mentre era intento a svuotare una cassa, disarmandolo e recuperando la somma di circa 500 euro di cui già si era impossessato. L’arma utilizzata durante la rapina, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, è stata sequestrata.

Il complice, rimasto alla guida del ciclomotore, è riuscito a dileguarsi ed è in corso d’identificazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione