Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 05:04

Minaccia di morte la madre e la sorella 36enne arrestato

RUVO - A Ruvo di Puglia un 36enne è finito in manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce, ingiurie e danneggiamento. L’uomo è stato bloccato all’interno della sua abitazione dai militari intervenuti su segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata da alcuni vicini. Il 36enne è ritenuto responsabile di aver, per futili motivi,  aggredito e minacciato di morte la propria madre e sorella
Minaccia di morte la madre e la sorella 36enne arrestato
RUVO - A Ruvo di Puglia un 36enne è finito in manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce, ingiurie e danneggiamento. L’uomo è stato bloccato all’interno della sua abitazione dai militari intervenuti su segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata da alcuni vicini. 

Il 36enne è ritenuto responsabile di aver, per futili motivi,  aggredito e minacciato di morte la propria madre e sorella. Nella circostanza aveva anche danneggiato alcuni arredi e suppellettili.

Le vittime, soccorse da personale sanitario del locale ospedale, hanno riportato lesioni giudicate guaribili in qualche giorno. Tratto in arresto il 36enne è stato portato nel carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione