Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 03:42

Caserma Rossani, accordo per un Polo bibliotecario

BARI - La Giunta regionale pugliese, su proposta della vicepresidente e assessore all’Urbanistica, Angela Barbanente, "ha approvato il testo dell’Accordo tra Regione e Comune per la realizzazione del Polo bibliotecario regionale nella ex Caserma Rossani di Bari".
Caserma Rossani, accordo per un Polo bibliotecario
BARI - La Giunta regionale pugliese, su proposta della vicepresidente e assessore all’Urbanistica, Angela Barbanente, "ha approvato il testo dell’Accordo tra Regione e Comune per la realizzazione del Polo bibliotecario regionale nella ex Caserma Rossani di Bari". E’ detto in una nota.
"L'accordo – prosegue – prevede quanto condiviso nel percorso partecipativo 'Ri-Accordi Urbanì e nel 'Patto per Barì e sarà incentrato sulle palazzine A e F della ex Caserma tra via G. Petroni e c.so Benedetto Croce. La Regione sosterrà finanziariamente il livello di progettazione da porre a base di gara, nonchè i lavori di completamento, recupero funzionale, allestimento e valorizzazione degli edifici A e F della Caserma Rossani, con Fondi per lo Sviluppo e la Coesione e con la programmazione unitaria".

"Il Comune – continua il comunicato della Regione – sarà stazione appaltante nella progettazione ed esecuzione dei lavori per il recupero funzionale, l’allestimento e la valorizzazione degli edifici A e F della Caserma Rossani per la realizzazione del Polo bibliotecario regionale. Le modalità di gestione del complesso immobiliare dove ci sarà il Polo bibliotecario, dopo la ristrutturazione e riqualificazione al fine dell’erogazione dei servizi propri della Teca del Mediterraneo e della Mediateca regionale, saranno definiti con appositi e successivi atti". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione