Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 03:12

Maltempo, dirottati voli da Bari a Brindisi Piogge in Capitanata

BARI – Il maltempo, e soprattutto il forte vento che si è abbattuto su gran parte della Puglia, ha causato disagi questa mattina anche al traffico dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari. Un velivolo proveniente da Milano Linate è stato fatto atterrare a Brindisi, mentre un altro aereo proveniente da Roma ha terminato la sua corsa a Napoli Capodichino. Preoccupazione in alcune zone della Capitanata per il maltempo e le piogge copiose che hanno imperversato per ore. A Peschici in particolare la pioggia ha fatto innalzare il livello dei canali. Palo della luce cade sugli spogliatoi dello stadio di Fasano
Maltempo, dirottati voli da Bari a Brindisi Piogge in Capitanata
BARI – Il maltempo, e soprattutto il forte vento che si è abbattuto su gran parte della Puglia, ha causato disagi questa mattina anche al traffico dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari.

Un velivolo proveniente da Milano Linate è stato fatto atterrare a Brindisi, mentre un altro aereo proveniente da Roma ha terminato la sua corsa a Napoli Capodichino.

Dalla tarda mattinata, complice un miglioramento delle condizioni atmosferiche, il traffico aereo da e per Bari non ha subito più disagi.

Preoccupazione in alcune zone della Capitanata per il maltempo e le piogge copiose che hanno imperversato per ore. A Peschici in particolare, dove un’alluvione lo scorso settembre ha messo in ginocchio il paese provocando due vittime, la pioggia ha fatto innalzare il livello dei canali creando apprensione nei residenti.

Al momento, secondo quanto riferito dalla Protezione civile, i livelli delle acque non sono tali da creare problemi di esondazione, "anche perchè – ha detto il vice prefetto Carmela Aponte – la pioggia ha smesso di cadere. Comunque la situazione è costantemente monitorata, sia dalla Protezione civile che dalle Guardie forestali".

Nel Brindisino,  un palo dell’impianto di illuminazione dello stadio comunale 'Vito Curlò di Fasano è crollato sul soffitto degli spogliatoi, in quel momento vuoti, provocando danni ingenti. A causare la caduta del palo e di una parte del traliccio è stato probabilmente il maltempo, e soprattutto il forte vento.

Sul posto per un sopralluogo si sono recati gli agenti della Polizia municipale di Fasano e dirigenti della squadra locale di calcio, oltre ai tecnici comunali per verificare l’agibilità dell’impianto. I calcinacci sono piovuti all’interno degli spogliatoi che nel pomeriggio sono utilizzati anche dai ragazzi delle scuole calcio. Ispezioni saranno eseguite sugli altri tre pali dell’impianto di illuminazione dello stadio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione