Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 10:08

Appalti Aeronautica revocati domiciliari a Guastamacchia

BARI – Arresti domiciliari revocati per Giuseppe Guastamacchia, il dipendente dell’omonima ditta di Ruvo di Puglia (Bari) arrestato lo scorso 18 febbraio nell’ambito dell’indagine della Procura di Bari su cinque appalti da oltre 10 milioni di euro banditi tra il 2011 e il 2012 dai ministeri della Difesa e dell’Interno e ritenuti pilotati.
Appalti Aeronautica revocati domiciliari a Guastamacchia
BARI – Arresti domiciliari revocati per Giuseppe Guastamacchia, il dipendente dell’omonima ditta di Ruvo di Puglia (Bari) arrestato lo scorso 18 febbraio nell’ambito dell’indagine della Procura di Bari su cinque appalti da oltre 10 milioni di euro banditi tra il 2011 e il 2012 dai ministeri della Difesa e dell’Interno e ritenuti pilotati.

Il gip del Tribunale di Bari Francesco Agnino, accogliendo la richiesta del difensore di Guastamacchia, l’avvocato Michele Laforgia, ha ritenuto cessate le esigenze cautelari tenuto anche conto che Guastamacchia, dopo l’arresto, si è dimesso dall’incarico.

Nei giorni scorsi, dopo le richieste di patteggiamento, sono stati scarcerati gli altri tre indagati arrestati nella stessa inchiesta, l’ex generale dell’Aeronautica Militare Carlo Peluso e gli imprenditori Vincenzo Anzivino e Saverio Quartucci. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione