Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 01:47

Allerta meteo a Locorotondo Sindaco: lontani dal molo Ma il paese non è sul mare

LOCOROTONDO (Bari) - Galeotto fu il copia e incolla. Dopo i programmi elettrorali, ormai tra i comuni impazza il metodo fotocopia. E così, per il maltempo, il sindaco del Comune di Locorotondo, nel cuore della Valle d'Itria, sembra aver improvvisamente traslato il paese sul mare. Così, tra colli e trulli, spuntano moli e pontili
Allerta meteo a Locorotondo Sindaco: lontani dal molo Ma il paese non è sul mare
LOCOROTONDO (Bari) - Galeotto fu il copia e incolla. Dopo i programmi elettorali, ormai tra i comuni impazza il metodo fotocopia. E così, per il maltempo, il sindaco del Comune di Locorotondo, nel cuore della Valle d'Itria, sembra aver improvvisamente traslato il paese sul mare. Tra colli e trulli, spunta il lungomare.
Lo scivolone è l'ordinanza con la quale il sindaco Scatigna ha insediato il centro operativo comunale (Coc) dopo l'allerta meteo prevista fino a martedì nel barese e nella Puglia in generale dove sono previste nevicate.
Così, oltre alle consuete avvertenze a non uscire di casa o prestare attenzione a sostare sotto gli alberi (e fin qui ci può stare) spunta un invito a «prestare attenzione lungo le zone costiere e, in caso di mareggiate, evitare soste su moli e pontili». 
Da quando in qua a Locorotondo c'è il mare con tanti di moli e pontili? Chissà da quale comune è stato scopiazzato il testo. Facciano attenzione i cittadini di Locorotondo a non finire... sott'acqua.
Fonti comunali fanno sapere che l'errore sarebbe stato determinato dal copia e incolla dal provvedimento della Protezione civile che, ovviamente, riguardava tutta la Puglia. (n. p.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione