Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 12:48

Salviamo il latte Coldiretti in piazza

BARI – Centinaia di persone hanno affollato stamani Piazza del Ferrarese a Bari in coincidenza con la manifestazione indetta da Coldiretti Puglia, in collaborazione con l’Aia (Associazione italiana allevatori), in difesa del latte italiano e dei suoi derivati. In alcuni gazebo appositamente allestiti, nei quali erano custodite alcune mucche, la gente ha assistito alla mungitura in diretta
Salviamo il latte Coldiretti in piazza
BARI – Centinaia di persone hanno affollato stamani Piazza del Ferrarese a Bari in coincidenza con la manifestazione indetta da Coldiretti Puglia, in collaborazione con l’Aia (Associazione italiana allevatori), in difesa del latte italiano e dei suoi derivati. In alcuni gazebo appositamente allestiti, nei quali erano custodite alcune mucche, la gente ha assistito alla mungitura in diretta e con il latte ricavato sono state prodotte mozzarelle distribuite, così come il latte, ai presenti.

A solidarizzare con la Coldiretti e gli allevatori c'erano anche alcuni esponenti politici. Tra questi, lo stesso sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ha partecipato ad una operazione di mungitura. In piazza presenti anche i presidenti di Coldiretti Puglia e Basilicata, Gianni Cantele e Piergiorgio Quarto. Sui gazebo campeggiavano alcuni slogan della manifestazione: i più gettonati 'Abbiamo regalato i nostri marchi, non regaleremo le nostre mucche' e 'Senza nome, senza traccia, senza storia: questo è il latte delle multinazionali'.

All'evento, dove ha fatto da testimonial Mingo De Pasquale, volto di Striscia la Notizia, hanno partecipato anche Michele Emiliano, candidato alla Presidenza della Regione per il centrosinistra, e l'ex presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, vittima di una caduta da una sedia durante il suo intervento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione