Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 09:27

Influenza, in Puglia la settima vittima

BARI – Sale a sette il numero dei decessi in Puglia per le complicazioni causate dall’influenza: si tratta di un 47enne, affetto da bronchite cronica e non vaccinato, morto nell’ospedale San Paolo di Bari. A darne conferma è Daniele Amoruso, capo dell’ufficio stampa della direzione generale del Policlinico.
Influenza, in Puglia la settima vittima
BARI – Sale a sette il numero dei decessi in Puglia per le complicazioni causate dall’influenza: si tratta di un 47enne, affetto da bronchite cronica e non vaccinato, morto nell’ospedale San Paolo di Bari. A darne conferma è Daniele Amoruso, capo dell’ufficio stampa della direzione generale del Policlinico. "Registriamo purtroppo il settimo decesso a causa dell’influenza A(H1N1) – ha detto – che si sta rivelando particolarmente aggressiva. In queste settimane si registrerà il picco influenzale e la preoccupazione è per i molti soggetti in meno che si sono vaccinati in questa stagione". La notizia del decesso aggiorna i dati diffusi dalla responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario, in occasione della giornata di aggiornamento organizzata dall’Asl Bari proprio all’ospedale San Paolo sul tema dell’influenza in Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione